26 aprile 2009

Dopo diverse minacce eccomi qui a scrivere…

Couscous di coniglio con ceci e verdure.

Devo dire che effettivamente Miki e Cri hanno ragione… Non scrivo un post da tantissimo!!!
Ma eccomi qui a parlare di couscous un ingrediente che piace molto a me e a Miki.
Prima di iniziare volevo dare delle informazioni su questo alimento tipico del Nord Africa.
Viene preparato tradizionalmente con semola di grano duro, ma che oggi si può trovare anche di altri cereali come orzo, miglio, riso e mais. Solitamente viene accompagnato con carni in umido, verdure, legumi e in alcune parti come nel trapanese, in Sicilia, anche di pesce misto in umido.
Detto questo iniziamo subito con gli ingredienti per il nostro piatto:

350/400 gr di couscous;
700 gr di coniglio;
3 zucchine;
3 carote;
3 patate medie;
1 bottiglia di pomodoro;
Olio;
Paprika dolce e forte;
Sale.

Per il brodo:
Ossa disossate del coniglio;
Carote;
Sedano poco;
½ cipolla;
Acqua.

Per i ceci:
2 scatole di ceci o 500 gr di ceci secchi;
½ cipolla;
Olio;
Sale.

Se usate i ceci in scatola usate solo questi ingredienti, mentre se usate quelli secchi ricordatevi di metterli a bagno la sera prima e che per cucinarli avrete bisogno di un pentola con acqua, sedano, carota e cipolla. Disossate il coniglio e tagliate la carne a tocchetti. Con le ossa preparate il brodo mettendolo sopra a fuoco basso con acqua, cipolla, sedano e carota che ci servirà per il couscous.
Tagliate le verdure a tocchetti di 3 cm. Nel frattempo rosolate il coniglio con un po’ di olio e quando e sigillato mettete la paprika, a chi piace anche la cannella, le verdure e il sale. Lasciate insaporire per un paio di minuti, mettere la salsa e un po’ di acqua. Lasciate cuocere fino a quando il coniglio non è ben cotto stando attenti a non far cucinare troppo le verdure e facendo stringere un po’ la salsa. Per quanto riguarda il couscous lo si deve mettere in una teglia e coprirlo con il brodo bollente fino a un dito sopra il couscous. Coprite con il coperchio, lasciate riposare per 10 minuti e poi mettetegli un po’ di olio, a chi piace si può usare l’olio al peperoncino, sgranate con la forchetta.
Per la presentazione mettete nel fondo del piatto il couscous, formate una fossa al centro dove andranno i ceci e di sopra il coniglio con le verdure.
Inserisco anche la foto del couscous di ceci e verdure che ho preparato per mia cugina che non mangia carne...Il procedimento è molto semplice visto che ho preparato i ceci come sopra e ho fatto saltare le verdure in padella e poi le ho unite al couscous. Decorate con pamodorini e basilico.

5 commenti:

cinzia cipri' ha detto...

non capisco perche' non pubblichi piu' spesso.
La ricetta e' succulenta, di quelle da ripetersi anche perche' semplice, immediata.
Sei sempre il migliore Christian, sia come chef che come Qu3st ;)

christian ha detto...

Ehmm, veramente i couscous è un post di Manuela... poi effettivamente dopo un periodo di vuoto è capitato che nel giro di due giorni sia che Manuela abbiamo postato due ricette, ma la ia è quella del giorno prima d=

BTW, sicuramente il couscous è un davvero un piatto unico spettacolare. E brava a Manuela che finalmente si è decisa a postare, ora ne vogliamo a breve un altro d=

cinzia cipri' ha detto...

e allora complimenti a manuela! (e a te niente :P)

pero' io ho letto che lo hai inserito tu... si vede che lavoro troppo ;)

minù ha detto...

Grazie Cinzia troppo gentile...
Ma capisco l'errore,non scrivo da tanto e Cri è veramente bravo con i piatti.
Ps.: Cri che te ne pare dei ravioli di prosciutto e capreno su un letto di crema di topinambur?
Ancora devo fare la prova =o)

christian ha detto...

Virità, troppo pesante. Ma dipende come lavori il caprino. E comunque lo hai detto ora aspettiamo il post.... su su!